Giordano Bruno non era massone.-Patty.

“Se l’Universo è infinito,

nessun suo punto può essere considerato il centro”

universo

Per queste argomentazioni per le sue convinzioni sulla Sacra Scrittura, sulla Trinità e sul Cristianesimo, Giordano Bruno, già scomunicato, fu incarcerato, giudicato eretico e quindi condannato al rogo dall’Inquisizione della Chiesa cattolica. Fu arso vivo a piazza Campo de’ Fiori il 17 febbraio 1600, durante il pontificato di Clemente VIII.

 

 

Giordano Bruno

Il monumento è stato realizzato da Ettore Ferrari scultore italiano.
Fu uno dei protagonisti della celebrazione artistica del nuovo stato laico nato con l’Unità d’Italia.
Il progetto del monumento nel 1879 fu inizialmente repinto in quanto troppo polemico nei confronti della Chiesa cattolica.
Il 9 giugno 1889 fu inaugurato…il volto del filosofo è volutamente rivolto alla basilica di San Pietro in Vaticano.
Forse non tutti sanno che lo scultore era Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia.
All’inaugurazione erano infatti presenti oltre tremila Fratelli.

 

adriano-colocci

Adriano Colocci

Il primo a volere il monumento fu un massone iniziato il 6 giugno 1876 nella loggia “Tito Vezio” di Roma: il marchese Adriano Colocci, poliedrico scrittore e uomo politico , discendente per parte di madre di Amerigo Vespucci.
Il primo Comitato che iniziò la sottoscrizione per il monumento a favore di Giordano Bruno venne fondato, su iniziativa del drammaturgo Pietro Cossa, nel marzo del 1876 da un gruppo di giovani studenti universitari a Roma …l’embrione di un’idea prese forma nell’ambiente universitario e si sviluppò in seno alla Massoneria fino alla successiva costituzione del secondo comitato internazionale a cui parteciparono, tra gli altri, nomi eccellenti come Ernst Renan, Victor Hugo, Herbert Spencer, Giosuè Carducci, Francesco Crispi, Adriano Lemmi e che nella lista delle oblazioni per l’autofinanziamento annovera il generale Giuseppe Garibaldi da Caprera. Giordano Bruno è universalmente ritenuto la bandiera della Massoneria italiana, il simbolo della libertà di pensiero e monito contro l’inquisizione e la tirannide clericale.

E’ sbagliato  credere che Giordano Bruno fosse un massone…è la Massoneria debitrice a Bruno per quanto concerne alcuni contenuti iniziatici e la metodologia della ricerca interiore ,sappiamo che ad un certo punto Giordano Bruno inizia un percorso politico e fonda una  dottrina filosofica chiamata Giordanisti,radicata in Germania e in Inghilterra, e che forse è la radice stessa del movimento seicentesco dei Rosacroce ma questo non fa di lui un massone.
Chi conosce un po’ la storia della Massoneria non può escludere che questa sia nata proprio da i Giordanisti .

 

 

http://www.enricomeloni.altervista.org/giordanobruno1.htm

http://www.narit.or.th/en/files/2015JAHHvol18/2015JAHH…18..241D.pdf

Annunci

About Uniti_Contro_Questo_Sistema _Malato

Studiare il passato, capire il presente, prevedere il futuro...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: