Dumas (padre).-Patty.

A forza  di dire a se stesso, a  proposito  dei suoi nemici  che nella morte  c’è il  riposo , e che a chi vuole punire  con crudeltà  servono altri mezzi che non la morte, cadde nella tetra immobilità  delle idee di suicidio;disgraziato colui che, sulla china dell’infelicità , si ferma su quelle tristi idee! È uno di quei mari morti  che si estendono come l’azzurro delle onde  pure, ma il nuotaore  che vi si tuffa sente i suoi piedi sprofondare sempre più in una melma fangosa che lo attrae a sé, lo aspira, lo inghiotte.”infelicità

Annunci

About Uniti_Contro_Questo_Sistema _Malato

Studiare il passato, capire il presente, prevedere il futuro...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: