La città dell’Aurora.-Patty.

“La Terra ha bisogno di un luogo dove gli uomini possano vivere al di sopra di ogni rivalità nazionale, di ogni convenzione sociale, di ogni moralità contraddittoria e di ogni religione antagonista; un luogo dove gli esseri umani possano consacrarsi completamente alla scoperta e alla pratica della Coscienza Divina che vuole manifestarsi. Auroville vuole essere questo luogo e si offre a tutti coloro che aspirano a vivere la Verità di domani.”

La Madre.

the-mother

Oggi vi parlerò di una città che sembra un sogno…una città dove tutte le persone vivono in pace e armonia…dove il denaro non è necessario… onestamente sembra utopistico credere che possa esistere un posto così,  ho letto che molti italiani hanno deciso di mollare tutto per vivere in armonia con la natura! Vi ho lasciato i link dove poter approfondire la cosa .. Buona lettura 🙂

Sri_aurobindo

Sri Aurobindo.

 

Auroville è nata da un’idea di Sri Aurobindo,(nato a Calcutta, 15 agosto 1872 e morto a Pondicherry, il 5 dicembre 1950 filosofo e mistico indiano, considerato dai suoi discepoli l’incarnazione dell’Assoluto.Poeta, scrittore e maestro di yoga, si distinse anche per il suo impegno politico in favore dell’indipendenza dell’India.) è sorta nel distretto di Viluppuram dello stato di Tamil Nadu, in India presso la città di Puducherry.
Fondata nel 1968 da Mirra Alfassa nota con il nome di Mère “la Madre” è una città sperimentale dove uomini e donne di ogni nazione,credo e tendenza politica possano vivere in armonia e pace.
La città è stata disegnata dall’architetto Roger Anger.

città

La Carta di Auroville 28/02/1968

Questa città nasce per unire gli uomini, il Dio denaro qui non è necessario, in questa città non si lavora per guadagnare ….


 Link dove potrete leggere cos’è Auroville.

http://www.sriaurobindoyoga.it/auroville.htm.

Testa_Esperienze-Manohar

 

Manhoar Fedele, nato nel 1946, ad Ariano Irpino, nell’Avellinese, da sette anni ha abbandonando la vita comoda del Belpaese per trasferirsi ad Auroville.
Il nome Manhoar è stato scelto da un anziano del luogo ,è un nome spirituale, e significa “la bellezza di Krishna mentre suona il flauto”
Non tutti ad Auroville scelgono un nuovo nome..chi lo fa è per dare un senso al cambiamento di vita.

Manhoar descrive la sua casa .AURA AAA

E’ una casa molto semplice, un ambiente unico con pareti in mattoni al piano terra, ed una stanza da letto superiore con terrazzo e tetto di foglie di cocco. Bagno esterno, cucina in comune con altre abitazioni a breve distanza, energia fornita solo da pannelli solari, niente frigorifero, niente lavatrice o altri elettrodomestici di grande consumo energetico, ma collegamento ad Internet e continuo contatto con il mondo lontano.
Con lui vivono scoiattoli, gechi, rane, uccelli….
Vive una vita sana, in mezzo agli alberi e alla natura giorno e notte, si alimenta in maniera vegetariana e spesso macrobiotica, si sposta il più possibile in bicicletta, frequenta corsi di yoga, tai-chi, reiki, watsu, lettura dell’aura ed altre discipline esoteriche.

Vive un’attività culturale e sociale eccitante, in una cittadina di oltre 2000 abitanti, provenienti da oltre 40 Paesi del mondo, che convivono in modo pacifico, si autogestiscono e prendono decisioni assieme, offrono la propria cultura tramite il cinema, la musica, il teatro, ma anche il cibo, l’arte, la spiritualità.
Teaching-English-Abroad-in-Auroville

Auroville è qualcosa di più di un ecovillaggio è stata fondata quarantadue anni fa in una zona di tre km di diametro, completamente deserta a quei tempi, che è stata riforestata con una vegetazione lussureggiante. Il progetto prevedeva che intorno alla città ci fosse una “cintura verde” di foreste e fattorie, utile a proteggerla e a fornire agli abitanti frutta, verdura, riso.

Nella città è presente una specie di piccolo supermercato,dove si trovano beni di prima necessità ; frutta, verdura, pane etc.
La cosa curiosa è che i prodotti non vengono pagati , ogni mese viene versata una cifra tolta dal loro “maintenance” una specie di “stipendio”, uguale per tutti quelli che ne hanno bisogno e svolgono un “servizio” per Auroville. Chi può permetterselo, offre il proprio servizio gratuitamente o con un compenso minore, mentre tutti contribuiscono con una cifra fissa al mantenimento di Auroville.
Link per leggere la storia di questo signore. 🙂
http://www.voglioviverecosi.com/index.php?scelte-di-vita-cambiare-lavoro-o-paese_76/auroville-dall-utopia-alla-realt-raccontata-da-un-italiano-che-ci-vive-cos-auroville_455/

Vivere e lavorare ad Auroville….le regole.

Essere convinti della essenziale unita’ dell’umanita’ ed avere la volonta’ di collaborare per la manifestazione materiale di tale unita’.
La volonta’ di collaborare in tutto cio’ che possa favorire le realizzazioni future.
Le condizioni materiali verranno elaborate man mano che la situazione si evolve.

Qui potete leggere le condizioni .
http://www.auroville.org/contents/559

 

 

 

 

http://www.auroville.com.
http://www.auroville.org/contents/573

Annunci

About Uniti_Contro_Questo_Sistema _Malato

Studiare il passato, capire il presente, prevedere il futuro...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: