Primo, diffidare. – Nis

Oggigiorno una sana diffidenza è di vitale importanza.

Diffidate di tutto.

dif
Diffidate perché qualsiasi concetto vi venga proposto, suggerito, consigliato con l’ausilio dei mass media in realtà rappresenta un attentato alla vostra libertà intellettuale ed alla vostra salute mentale e fisica.

Quindi prima di tutto, diffidate.

dif1

Di qualsiasi informazione, da qualsiasi fonte provenga. Cercate di non dare nulla per scontato. Analizzate i meccanismi che muovono il mondo in cui vivete; poi analizzate le notizie dei telegiornali e chiedetevi perché ve le stiano comunicando, se per informarvi senza secondi fini o piuttosto per innescare una reazione che vi induca a formarvi una determinata opinione da cui scaturirà un preciso comportamento sociale.

Chiedetevi se vi fossero altre formulazioni per presentarla, e se vi accorgete che in effetti vi è stata posta in modo strano o confuso, non sentitevi inadeguati, non pensate che il difetto risieda in voi. Chiedetevi piuttosto come mai tra le innumerevoli possibili forme espositive di cui dispongono i professionisti dell’informazione, ne sia stata usata una che non risulti pienamente comprensibile.

dif2Diffidate di ciò che viene detto, ma prestate altrettanta attenzione alle omissioni, tutto ciò che – benché degno di considerazione – sia ‘inspiegabilmente’ ignorato o minimizzato dai mass media.

Diffidate dei luoghi comuni che per mezzo degli spot pubblicitari, le fiction e i talk show implicitamente vi vengono presentati come paradigmi culturali, unici ragionevoli stili di vita e visioni del mondo a cui appare logico e naturale doversi conformare.

Diffidate della televisione, ma non solo. Diffidate dei giornali, dei libri che siete stati obbligati a studiare a scuola, diffidate del web, e dei paladini mediatici.

E se credete diffidate anche di quello che state leggendo ora, qui.

La rete passa per un media libero, ed è proprio tale fama che ne sta lentamente facendo un potenziale nuovo cavallo di troia; la nuova frontiera della manipolazione; ciò che la televisione fu per la generazione che ci ha preceduti, ossia una diabolica macchina per il lavaggio del cervello.

Riassumendo: diffidate.

E nel dubbio, rifiutate.

Questa è la prima regola di sopravvivenza del mondo odierno. Tenetela sempre bene a mente, e non ve ne pentirete.

dif3

 

 

 

fonti:http://www.anticorpi.info
Annunci

Tag:, , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: