Mary Leitao chi è?-Patty.

filo

Mary Leitao nel 2002 chiamò Morgellons , una presunta patologia che portava prurito, dolori, lesioni eruzioni cutanee e presanza di fibre sotto pelle .Leitao

 La storia.

Mary è una casalinga che aveva lavorato per alcuni anni come tecnico di laboratorio,nel 2001 suo figlio di due anni avrebbe iniziato a lamentarsi di piccole piaghette sotto un labbro e di presunti “insetti”. Leitao esaminò le piccole piaghe con il microscopio giocattolo del figlio e dichiarò di aver osservato la presenza di “fibre” di vari colori.
Il figlio fu visitato da molti medici ma nessuno riscontrò una qualche forma di “malattia” ..allergia etc….
Un specialista universitario disse che il bambino non aveva nessuna patologia organica e sottopose Mary ad una visita per valutare problemi psichiatrici.Diversi altri medici diagnosticarono alla madre la Sindrome di Münchhausen per procura, un disturbo mentale che spinge le madri a dichiarare o arrecare danni fisici al figlio per attirare l’attenzione su di sé.

 I sintomi.                

I sintomi cutanei presentati all’osservazione clinica sarebbero da ricondursi a lesioni autoinflittesi dagli stessi pazienti per estrarre dalla cute fantomatici “parassiti” che essi erroneamente credono annidarsi sotto la loro pelle. Il disturbo avrebbe dunque natura essenzialmente psichiatrica, molto simile alle allucinazioni percettive e alle convinzioni deliranti delle parassitosi allucinatorie, al punto che il paziente interpreterebbe anche i brandelli di pelle rimossi, gli annessi bulbi piliferi e qualunque fibra tessile rimanga casualmente intrappolata nella ferita autoinflitta come i “residui” di una presunta, e in realtà inesistente, “entità parassitante”.

FilamentousFibers1117

Il follicolo pilifero e la ghiandola sebacea, estratti dallo sfregamento e incorporati nelle ferite, possono essere scambiati per un piccolo verme, mentre le fibre dei vestiti, staccatesi anch’esse a causa dello sfregamento, possono sfibrarsi e mostrare apparenti “zampe” o “antenne”. Frequentemente, inoltre, tali pazienti presentano anche altri disturbi psichiatrici.
Diversi sostenitori di teorie complottiste, così come soggetti che si dichiarano affetti da Morgellons, hanno proposto varie interpretazioni, nessuna delle quali supportata da evidenza scientifica o prove di alcun tipo, che includono collegamenti della sindrome con le scie chimiche o con i rapimenti alieni. Nel programma radiofonico nordamericano “Coast to Coast”, che si occupa sovente di fenomeni paranormali e teorie del complotto, un dottore del Nuovo Messico affermò che un ex-agente della CIA gli avrebbe confidato che la presunta malattia sarebbe l’effetto di un incidente in un esperimento governativo francese, che avrebbe contaminato l’acqua.

Sta di fatto che di anno in anno ci sono sempre più persone che soffrono di questa malattia. Nel 2012 negli Stati Uniti d’America sono stati registrati oltre 5 milioni di casi clinici di questo problema. I malati sono convinti di tirare fuori dalle ferite pruriginose misteriosi filamenti che spuntano direttamente dai focolai, e comunicano di aver visto nei pori della pelle qualcosa che assomiglia alle uova dei parassiti. Per risolvere il problema si lavano in continuazione.

MorgellonsLogoWhite

Nel 2004 nasce la

Morgellons Research Foundation (MRF)fondata dalla Leitao .

E’ possibile che milioni di persone vedano fili che spuntano dalle loro ferite sanguinanti e dalle piaghe? E se questa gente non fosse allucinata ma realmente malata, perché i medici scaricano tutto su una malattia psichica ?

Fonte;

http://www.jonchristianryter.com/Plain_Talk/080123.html

Annunci

About Uniti_Contro_Questo_Sistema _Malato

Studiare il passato, capire il presente, prevedere il futuro...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: