Brevetto virus Ebola. -Nis,Patty.

L’ebola è un virus appartenente alla famiglia Filoviridae estremamente aggressivo per l’uomo, che causa una febbre emorragica. Il primo ceppo di tale virus fu scoperto nel 1976, nella Repubblica Democratica del Congo (ex Zaire). Finora sono stati isolati quattro ceppi del virus, di cui tre letali per l’uomo.  ebola

Fin dalla sua scoperta, il virus ebola è stato responsabile di un elevato numero di morti. Verosimilmente il virus è trasmesso all’uomo tramite contagio animale. Il virus si diffonde tra coloro che sono entrati in contatto con il sangue e i fluidi corporei di soggetti infetti. Considerati l’alto tasso di letalità, la rapidità del decesso, la localizzazione geografica delle infezioni (frequentemente in regioni isolate), il potenziale epidemiologico è considerato di basso livello. Queste appena lette sono le informazioni trovate su Wikipedia….

logo_ansa

Redazione ANSA
05 agosto 201415:02 News

E’ salito a 887 morti e oltre 1.600 casi di contagio il bilancio della diffusione dal virus Ebola in Africa: lo annuncia l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) citata dai media internazionali. Si tratta di oltre 150 morti in più rispetto all’ultimo bilancio di 726 reso noto dall’Oms il 31 luglio scorso. Le vittime sono 358 in Guinea, 255 in Liberia, 273 in Sierra Leone e 1 in Nigeria.

Tre fiale  di un siero sperimentale segreto per combattere il virus sarebbero state usate sui due medici missionari americani colpiti in Liberia:

fialeAd affermarlo e’ la rete Cnn. Secondo la rete televisiva, Kent Brantly, il medico arrivato ieri negli Usa ed in ‘miglioramento’, e’ stato il primo a ricevere il ritrovato prodotto negli Stati Uniti e mai usato prima su esseri umani. Il siero si chiama ‘ZMapp’ ed e’ stato messo a punto dalla azienda Mapp Biopharmaceutical Inc. I due pazienti – mentre in Liberia – erano stati informati sulla mancanza di dati sugli effetti del composto sugli esseri umani. Il siero aveva pero’ dati risultati promettenti sulle scimmie. Quattro scimmie che avevano ricevuto il trattamento nelle prime 24 ore dalla comparsa dei sintomi di febbre emorragica erano sopravissute. Secondo le fonti della Cnn, Bryant e’ stato il primo a ricevere il siero, visto che giovedi’ scorso le sue condizioni stavano peggiorando molto
rapidamente e non riusciva piu’ a respirare: “Sto per morire”, aveva detto il medico alle persone intorno a lui. Il siero sarebbe stato infuso per endovena e nel giro di un’ora le condizioni del missionario sarebbero migliorate decisamente. La mattina dopo Bryant si sarebbe alzato sulle sue gambe ed avrebbe fatto anche una doccia. Nancy Writebol, l’altra paziente americana attesa negli Usa nelle prossime ore, avrebbe ricevuto la stessa medicina domenica e anche le sue condizioni sarebbero in via di miglioramento.

Ora una chicca… Uniti_ Contro_ Questo_ Sistema_ Malato ha tradotto un testo di ben 30 pagine, dove si evince che l’America ha un brevetto per l’ebola e ne sono in possesso dal 2008…

Piccola  anteprima

brevetto

Brevetto

Virus ebola dell’uomo specie,composizione e modalità dello stesso
CA 2741523 A1

Estratto

Sono forniti composizioni e metodi tra cui quelle relative al virus Ebola Bundibugyo (EboBun).
Le composizioni ottenute che sono predisposte come immunogeni per suscitare la risposta immunitaria o protezione da EboBun sfida in un soggetto come un primate. Metodi inventivi sono diretti alla diagnosi e il trattamento delle infezioni EboBun.

Descrizione
SPECIE UMANA virus Ebola COMPOSIZIONI E MODALIA’ DI QUESTO

DICHIARAZIONE DEPOSITATA
[0001] L’invenzione fornisce il virus isolato Ebola umana (hEbola), rappresentati da Bundibugyo (EboBun) depositati presso i Centri per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (“CDC”;
Atlanta, Georgia, Stati Uniti d’America) il 26 novembre 2007 e riconosciuta col numero di 200.706.291. Tale deposito non è stato fatto ad una autorità internazionale di deposito (IDA) come stabilito ai sensi del Trattato di Budapest sul ,Il riconoscimento internazionale del deposito dei microrganismi ai fini della procedura di brevetto, ed non è un deposito del trattato diBudapest. L’organismo depositato non è accettabile dall’ American Type Culture Collection (ATCC), Manassas, Virginia, un’autorità internazionale depositaria (IDA) come stabilito ai sensi del Trattato di Budapest sul riconoscimento internazionale del deposito di microorganismi agli effetti della procedura brevettuale. Campioni del deposito indicato adesione No. 200706291 saranno resi disponibili a impianti autorizzati per trent’anni dalla data di deposito, e per tutta la durata dell’emissione del brevetto, per rivendicare la priorità di questa applicazione.

Annunci

One response to “Brevetto virus Ebola. -Nis,Patty.”

  1. marcozanna says :

    Se non fosse che ormai abbiamo constatato che la realtà supera la fantasia, stenterei a credere a questo articolo, ma dopo l’undici settembre e dopo che mister premio nobel per la pace 2009, ha portato la guerra in tre nazioni diverse e cerca la quarta, direi che ci sta tutto!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: