Parliamo di musica e strani comportamenti …..(Patty)

Parliamo di musica e strani comportamenti …..
Miley Cyrus da ragazzina della Disney a cantante pop senza pregiudizi che balla mezza nuda sul palco e vive facendo uso di alcohol e droghe.
Anche lei entrata nella setta degli Illuminati ?
miley-cyrus
Si dice che il cantante Billy Ray Cyrus, conosciuto meglio come il padre di Miley ha denunciato alla polizia il rapimento della figlia, affermando ;
“Quella non è mia figlia” , “È stata rapita e scambiata con questa ragazza! Fa tutto parte di un complotto mondiale” naturalmente la polizia lo ha definito un povero pazzo…. in preda ad un esaurimento nervoso.
Sta di fatto che la piccola Miley famosa grazie al ruolo di Hannah Montana nella serie tv di Disney Channel è un esempio lampante!!!
La recluta è si è trasformata, dall’età di diciassette anni, in una mangiatrice di uomini per poi diventare una star sexy. Basti ricordare, tra le tante sue apparizioni, la performance agli MTV Video Music Awards 2013 in cui si è esibita davanti milioni di adolescenti in atteggiamenti inequivocabili. Lo stile di Miley è copiatissimo e invidiatissimo dalle più giovani, che guardano a lei come a una vera e propria musa ispiratrice.
Ma che razza di esempio da seguire è mai questo? La risposta la sanno bene gli Illuminati che controllano buona parte dell’industria dell’intrattenimento. Il celebre marchio americano, Disney, ha fatto da trampolino di lancio per un nutrito gruppo di artiste, che dopo aver intrattenuto sul grande e piccolo schermo gli adolescenti di mezzo mondo, si sono progressivamente trasformate in dive seducenti e ammiccanti. E nonostante questa “deriva sexy” non manchi di suscitare polemiche, la storia ciclicamente si ripete. Inizialmente l’elite propone al giovane pubblico un personaggio acqua e sapone, amato dai più piccoli e ben visto dai genitori. Dopo aver acquisito fama e consensi, viene trasformato, però, in un modello negativo per consentire all’élite mondialista di raggiungere i propri loschi e decadenti obiettivi. Viene meno ogni riferimento positivo al matrimonio e alla maternità, presentati come modelli culturali oppressivi e superati, mentre paradossalmente si avvalora l’immagine di una ragazza sottomessa all’immaginario erotico del maschio. Da qui la “deriva sessuale” è stata cosa facile, quanto sconcertante.
Annunci

About Uniti_Contro_Questo_Sistema _Malato

Studiare il passato, capire il presente, prevedere il futuro...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: